Arame - alghe brune giapponesi Arche Naturkuche

Prodotti correlati

  • Miso di orzo Onozaki non pastorizzato Arche Naturkuche
  • Alghe marine rosse giapponesi “Sushi Nori” Arche Naturkuche
  • Agar Agar in fiocchi Arche Naturkuche
  • Miso di riso Onozaki non pastorizzato Arche Naturkuche
  • Shiro Miso bianco di riso delicato Arche Naturkuche
  • Hatcho Miso di soia forte Arche Naturkuche

Potrebbe interessarti anche...

  • Alga Wakame in fiocchi biologica Marinoe
  • Alga Dulse Marinoe
  • Alga kombu bretone biologica Marinoe
  • Agar-agar biologico Marinoe

Arame - alghe brune giapponesi Arche Naturkuche

€ 4,79

Disponibile

Recensisci per primo questo prodotto

Guadagnerai 4 EcoPunti.

Confezione

50 g
crts01.gif crts27.gif

Le alghe Arame, o alghe brune giapponesi di Arche Naturkuche sono alghe marine essiccate, delicate nell'aroma e leggermente saporite. Sono adatte per aggiungere una nota di sapore a molti piatti, come zuppe, insalate, tofu, riso, miglio e verdure. Per un corretto utilizzo pulire le alghe in acqua corrente e quindi tenerle a bagno in acqua fredda per circa un'ora. Eliminare l'acqua residua di ammollo e far cuocere per 10 minuti in acqua pulita.

Arche è un'azienda tedesca che offre una linea completa per la cucina internazionale, caratterizzata da eccellente qualità e gusto superiore. Le materie prime da agricoltura biologica vengono selezionate con particolare attenzione e l'intero processo di lavorazione viene sottoposto a controlli di qualità molto accurati, come previsto dal regolamento CE per gli alimenti biologici e verificato da istituti indipendenti sia durante la coltivazione che durante le trasformazione, garantendo in questo modo che il prodotto etichettato biologico sia davvero tale.

La qualità delle alghe Arche è garantita in primo luogo da un'elevata qualità del prodotto naturale, poiché le alghe marine crescono in località selezionate, lambite dall'acqua limpida e fredda dell'Oceano Pacifico. Vengono quindi accuratamente raccolte ed essiccate e subiscono costantemente controlli sui residui di metallo e contenuto di iodio.

Le alghe naturali sono un prodotto molto ricco di iodio. Un apporto eccessivo di iodio può disturbare la funzionalità della tiroide. Si consiglia pertanto un apporto medio giornaliero non superiore a 0,2 mg. Questo si traduce in un consumo giornaliero di alghe non superiore a circa 1 grammo, che corrisponde a circa un cucchiaino di alghe essiccate. Il contenuto medio di iodio varia a seconda del tipo di alga (mg per 100 g di alghe secche): Nori: circa 5 mg. Wakame: ca. 15 mg. Hijiki: 50 mg. Arame: 60 mg. Dulse: 20 mg. Lattuga di mare: 20 mg

Alghe brune giapponesi (eisenia bicyslis).

Questo sito utilizza i cookies. Proseguendo nella navigazione, accetti le condizioni d'uso. Ulteriori informazioni